Onoranze Funebri Di Pasquali

Agenzia Funebre Di Pasquali Il suo ricordo, senza altri pensieri.

348.3714533
0774.83924

Prime Informazioni Utili

Il momento in cui un nostro caro viene a mancare non è mai semplice da affrontare. Per questo motivo riportiamo alcune informazioni che speriamo possano essere utili a chi si trova nell’immediatezza del distacco.

Il Decesso in Abitazione

Una volta contattato, il nostro personale altamente qualificato provvede alla vestizione e composizione della salma. Al medico di famiglia spetta invece la compilazione del modello Istat, una volta accertate le cause del decesso. In caso di assenza del medico di famiglia, il nostro personale vi assisterà nella ricerca di un’alternativa.

Il decesso in Ospedale

In questo caso l’amministrazione ospedaliera provvede alla documentazione relativa al decesso. Anche in questo caso raccomandiamo di contattare la nostra agenzia il più presto possibile, tenendo presente che la legge vieta alle strutture ospedaliere pubbliche o private di contrarre qualsiasi appalto esclusivo con un’agenzia funebre.

La Sepoltura

Per la sepoltura è possibile optare per una delle seguenti soluzioni:

  • Tumulazione – Sepoltura in un loculo nuovo per un periodo di trenta anni oppure in un loculo o tomba di cui si è già concessionari;
  • Inumazione – In un campo comune per un periodo di dieci anni.

Cremazione

Presso la nostra agenzia è possibile lasciare la propria volontà testamentaria a favore della cremazione o iscriversi ad associazioni specifiche. Nel caso in cui non si è in possesso di una volontà scritta da parte del defunto ad essere cremato, è sufficiente la richiesta da parte del coniuge o degli eredi più prossimi. Il familiare dovrà quindi compilare i modelli da noi forniti allegando copia di un suo documento di identità.

Successivamente le Onoranze Funebri Di Pasquali seguiranno per voi l’iter burocratico per ottenere l’autorizzazione alla cremazione, rilasciata dal Comune nel quale avviene il decesso. L’agenzia si occuperà di espletare le altre pratiche burocratiche prendendo appuntamento con il forno crematorio del cimitero Flaminio di Roma o del cimitero comunale di Viterbo.

Le ceneri saranno depositate in un’urna cineraria fornita dal comune o acquistata in agenzia e potranno essere tumulate in loculo (anche insieme ad un’altra salma), affidate in custodia presso l’abitazione di un parente oppure disperse.

Dall’agosto del 2010 anche il comune di Roma ha disposto il pagamento di una tassa sulla cremazione. Questa prevede i seguenti costi:

  • € 530,51 (salma residente, urna fornita dall’agenzia privata)
  • € 555,49 (salma residente, urna fornita dal comune)
  • € 697,87 (salma non residente, urna fornita dall’agenzia privata)
  • € 722,84 (salma non residente, urna fornita dal comune)